Allevamento Bovari Svizzeri

Cucciolate

BOVARO DELL’ENTLEBUCH 
 “TEX CUCCIOLI” nati il 2/6/2017

PADRE: “TRICOLOR DEVIL” ABEL (amor von semberweiden X dea aine z mokrovous) detto “Ben”

ROI lo1621639
nato il 6/6/2015
displasia del gomito ED 0
  –  displasia dell’anca HD A

MADRE: KARHUNKIERROS RIEKE detta “Anita”
ROI lo15120035
nata il 30/1/2015
displasia del gomito HD 0 – displasia dell’anca HD A

BOVARO DELL’APPENZELL “NAVAJO” nati il 1/6/2017

PADRE: KING-ARTUR VOM RUTELIHOF (strolch von brungbberg X honey von rutelihof) detto “Arturo”

ROI lo1642714 nato il 7/8/2014
displasia del gomito ED 0 – displasia dell’anca HD A

MADRE: ZERRAFINA FROM BALIHARA RANCH (alex X pandora from balihara ranch) detta “Palmira”

ROI lo1446880 nata il 23/04/2014
displasia del gomito ED 0 – displasia dell’anca HD A

 

Per vedere i nuovi cuccioli clicca sui seguenti LINK:


Cucciolata di Bovari dell’Appenzell nata il 1 giugno 2017

Per informazioni sui cuccioli:         0039. 3488734114


Cucciolata di Bovari dell’Entlebuch nata il 2 giugno 2017

Per informazioni sui cuccioli:        0039. 3488734114


Cucciolate 2017

Sono previste a ottobre 2017:

  1. Cucciolata di Grande Bovaro Svizzero
  2. Cucciolata di Grande Bovaro Svizzero
  3. Cucciolata di Grande Bovaro Svizzero

Sono previste a novembre 2017:

  1. Cucciolata di Bovaro dell’Entlebuch
  2. Cucciolata di Bovaro del Bernese
  3. Cucciolata di Grande Bovaro Svizzero

I Bovari Svizzeri si dividono in 4 differenti razze, tutte con le medesime origini, molto antiche, nei 4 cantoni elvetici. Si dice che la loro nascita possa essere attribuita a incroci fatti tra i locali cani da pastore e antichi mastini portati dai romani nel percorso di conquista dell’Europa. Tutte e 4 le razze sono nate come cani da mandria e da guardia, quindi essenzialmente da lavoro, mentre oggi vengono definiti “polivalenti” (utilizzabili in più campi), anche se il principale istinto è quello di cane da compagnia e da famiglia.

Sono cani che si legano moltissimo al padrone e alla famiglia, alla casa e alla proprietà.
Le differenze sostanziali si hanno sulla taglia (grande per il Bernese e il Grande Bovaro, e media per Entlebucher e Appenzeller) e nella lunghezza del pelo (solo il Bernese ha il pelo lungo).
Per quel che riguarda il carattere, le differenze sono minime, tutte e 4 le razze si legano moltissimo alla famiglia e sono facilmente addestrabili. Inizialmente sono diffidenti nei confronti degli estranei, ma non paurosi o aggressivi e sono generalmente degli ottimi cani da guardia.
Per tutte e quattro le razze il colore di base è nero con macchie ruggine e bianche simmetriche; il rossiccio deve trovarsi tra il nero ed il bianco. Tartufo e labbra sempre neri.

Grande Bovaro Svizzero

cane di grossa mole a pelo corto, il peso varia dai 50 ai 65 kg.  Il Grande Bovaro Svizzero è un cane gentile e mite con tutti; curioso, propositivo, molto allegro e giocherellone e coccolone.
E’ incredibilmente protettivo e delicato nei confronti dei bambini o di persone più deboli come anziani o portatori di handicap. ll Grande Bovaro Svizzero è estremamente robusto e muscoloso, e gli occhi a mandorla di medie dimensioni presentano un piacevole color nocciola. I Grandi Bovari sono felici se possono trascorrere il loro tempo in compagnia della loro famiglia. Non sono cani adatti a fare vita in box, lontano dalle attività della casa. Per la loro natura sociale quindi è meglio che siano parte integrante della famiglia.

 

Bovaro del Bernese

un cane decisamente di grossa mole a pelo lungo, mansueto e adorabile, adatto per la famiglia. Un cane di grande forza e resistente, molto ben proporzionato ed armonioso. I bambini sono sacri per questo cane, non solo si affeziona ma ci gioca volentieri e li protegge diventando un ottimo baby sitter. E’ un cane di grande intelligenza e apprende con facilità i comandi anche difficili. Avere un Bovaro del Bernese vuol dire vivere un’esperienza che non ha eguali: è un amico paziente ed è sempre affettuoso, disponibile ed allegro.
Il Bovaro del Bernese, nonostante la sua imponente stazza, è un cane per sua natura educato. La sua buona intelligenza, gli permette poi un rapido apprendimento dei comandi essenziali per una corretta condotta in pubblico e in casa.
 

 

Bovaro dell’Entlebuch

cane di media mole (il peso varia dai 20 ai 25kg circa) a pelo corto. Cane compatto, con una taglia appena al di sopra di quella media, di forma leggermente allungata, tricolore come tutti i bovari svizzeri, molto mobile ed attivo. La sua espressione è franca, sveglia e dolce.

Il Bovaro dell’Entlebuch è sicuro di sé e dinamico. Molto coraggioso, sa essere un buon guardiano ed è diffidente verso gli estranei. La sua gioiosità e la sua voglia di vivere lo fanno diventare un ottimo compagno per i bambini.

Questo cane tricolore dall’aspetto attraente ha trovato i suoi estimatori e gode di una popolarità sempre crescente come cane da famiglia. Il suo pelo è corto, fitto, aderente, lucente; possiede un fitto sottopelo.


Bovaro dell’Appenzell

Cane di media mole (il peso varia dai 25 ai 30kg circa) a pelo corto. Cane dalle grandi qualità caratteriali. Il suo coraggio e la sua serietà nel lavoro sono a dir poco proverbiali. Senza alcun timore è in grado di condurre le mandrie e di eseguire i comandi che il padrone gli ordina. Molto intelligente e abbastanza facilmente addestrabile. Molto devoto al suo padrone, che per lui diventa la sua unica ragione di vita. È stato selezionato per secoli solo esclusivamente per il lavoro, perciò le se doti in questo ambito sono eccellenti. È anche un compagno, che si dimostra sempre leale ed affidabile.